E' uscito il nuovo libro di Alfredo Parisi, acquistalo online

Memorial 2021 Felice Pulici

Presentato in Campidoglio il libro di Alfredo Parisi
 

L’AGCM contro Dazn per una maggior tutela dei tifosi

24.08.2021 - La valanga di proteste di chi ha voluto accedere alla visione delle prime partite del Campionato di Serie A, in particolare di Inter-Genoa (“oltre 18.000 post in cui venivano segnalati problemi dal blocco dell’immagine al ritardo del segnale- cfr Corriere dello Sport, 22 agosto 2021), hanno confermato ciò che, sin dal momento dell’aggiudicazione dei diritti audiovisivi a DAZN, Federsupporter aveva sottolineato.

Purtroppo, le considerazioni di Federsupporter, riprese in modo ancor più efficace e documentato dall’AGCM (Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato) nella sua Delibera del 6 luglio scorso, non hanno concretizzato quel presidio di tutela ai diritti degli utenti/consumatori del servizio oneroso di DAZN.

Lo stesso comunicato emesso in data 24 agosto da DAZN “Dispiaciuti, momento fisiologico di assestamento” non fa altro che confermare la puntuale analisi tecnica sopra richiamata dell’AGCM, analisi tecnica che, se fosse stata ponderata maggiormente dalla Lega Calcio Serie A, avrebbe probabilmente consigliato di soprassedere dall’assegnazione della trasmissione dei diritti tv calcistici ad un “nuovo” operatore.

Mi permetto anche di rilevare come il richiamato “incremento dell’audience cumulata rispetto agli anni precedenti” sia, forse, conseguenza della “forzata” presenza dei tifosi davanti agli schermi come conseguenza della pandemia tuttora in corso.

Comunque, per una maggiore disamina della vicenda si rimanda alla Nota allegata dell’Avv. Massimo Rossetti.

Sia CODACONS, sia CODICI (Centro per i Diritti dei Cittadini) sono già intervenuti per tutelare i consumatori danneggiati “raccogliendo le segnalazioni… al fine di richiedere il rimborso per il disservizio” (cfr. Comunicato CODICI 23 agosto 2021), ed è prevista una interrogazione parlamentare ( Deputato Luca Pastorino, Segretario di Presidenza alla Camera per LEU),proprio per gli aspetti sociali e politici di tale disservizio.

Ma al di là di tali iniziative, Federsupporter ritiene che debba essere l’AGCM, nel rispetto delle sue funzioni, con provvedimento d’urgenza, a sanzionare DAZN, richiedendo una immediata sanatoria di una situazione che ha dimostrato, ancora una volta, l’insufficienza tecnica di un servizio “al” pubblico.

Alfredo Parisi

Allegati:
Scarica questo file (La Vicenda DAZN.pdf)La Vicenda DAZN.pdf[ ]149 kB

Perchè Iscriversi a FEDERSUPPORTER

Leggi tutto →

Per iscriversi a Federsupporter, occorrono solo due passaggi:

 

1) compilare il modulo di iscrizione che potete trovare qui

2) versare la quota associativa annuale di 20 euro tramite bonifico bancario o pagamento Sicuro OnLine tramite Carta di Credito

 

Il 10% della quota di iscrizione verrà destinato alla Onlus "proRETT ricerca" (www.prorett.org)

Potrai richiedere copia dei volumi editi da FederSupporter al costo preferenziale di 10 euro invece dei 20 euro .