E' uscito il nuovo libro di Federsupporter

Da Repubblica.it:
Calcio, Parisi, "Le società padronali sono fuori mercato: coinvolgano i tifosi"

Vedi il video 

 

Operazioni di calciomercato e trasparenza

 Roma 31 agosto 2017

 COMUNICATO

 

I Comunicati relativi alle operazioni di calciomercato delle tre Società quotate:  difformità e disparità di comportamento

Ancora una volta, Federsupporter ha constatato come, nonostante precedenti, formali inviti alla Consob,  continui a permanere una netta e sostanziale  difformità tra i Comunicati emessi dalla Juventus e dalla Roma in merito alle operazioni di calciomercato effettuate ed analoghi Comunicati della SS Lazio spa.

Difformità non compatibili con le prescrizioni Consob in materia e che non permettono agli azionisti, agli stakeholder e, più in generale, al mercato una precisa, completa e compiuta conoscenza e valutazione delle suddette operazioni, sicuramente rilevanti rispetto alla struttura dei costi societari.

Il tutto aggravato dalla diffusione da parte degli organi di informazione di notizie, diverse e disparate, circa le operazioni compiute dalla SS Lazio spa, nonché aggravato dalla valutazione, riportata dai suddetti organi, palesemente sproporzionata ed anomala, ove confermata, tenuto conto del principio del fair value, di alcune di tali operazioni.

Pertanto, Federsupporter ha inviato in data odierna un nuovo, formale invito alla Consob, di seguito trascritto, affinchè intervenga per far cessare tale stato di cose, con riserva, in difetto, di ogni diritto ed azione nelle più opportune sedi, nessuna esclusa.

Ufficio stampa

 

 

 Spett.le

 CONSOB

 Ufficio Vigilanza e Informazione Emittenti

 Via G.B. Martini 3

 00198    ROMA

 via fax 06 8416703

                                                                          

Oggetto: SS Lazio spa. Informazioni da riportare nei Comunicati stampa delle Società calcistiche quotate.

 Con nostre, pari oggetto, del 1° e 19 agosto 2016, segnalavamo a codesta Commissione che i Comunicati della SS Lazio spa relativi alle operazioni di calciomercato effettuate, a differenza dei Comunicati emessi dalle altre due Società calcistiche quotate, Juventus FC spa e AS Roma spa, erano difformi dalle Raccomandazioni Consob in materia ( più precisamente, da ultimo, dalla Raccomandazione n.DEM/10081191 del 1° ottobre 2010, facente seguito a precedenti, analoghe Raccomandazioni).

A dimostrazione di tale difformità, si allegavano, per un confronto, i Comunicati emessi all’epoca rispettivamente dalle tre Società quotate.

Si sottolineava che, mentre i Comunicati della Juventus FC spa e della AS Roma spa specificavano, in conformità alle prescrizioni Consob, prezzi di cessione, di acquisto, relative modalità e termini di pagamento, compensi anche variabili, costi di intermediazione, al contrario, i Comunicati della SS Lazio spa si limitavano a precisare che il calciatore X era stato ceduto e che il calciatore Y era stato acquistato. 

Nulla veniva detto a proposito dei prezzi, delle modalità, dei termini, dei compensi e dei costi suddetti.

 Omissioni tali da non consentire una completa e compiuta valutazione degli elementi essenziali delle operazioni compiute: elementi sicuramente rilevanti rispetto alla struttura dei costi societari.

 Ciò premesso, nonostante le nostre, pari oggetto, si deve constatare che, anche relativamente alle operazioni di calciomercato che si chiuderanno oggi, la SS Lazio spa ha continuato, nei suoi Comunicati, a differenza della Juventus FC spa e della AS Roma spa ( al riguardo, vedasi i Comunicati pubblicati sui rispettivi siti), ad omettere le indicazioni prescritte da codesta Commissione  

A titolo esemplificativo, si citano:

Comunicato del 18 agosto 2017 della FC Juventus spa : “ Juventus Football Club spa comunica di aver perfezionato l’accordo con la società SASP PARIS SAINT GERMAIN FOOTBALL per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Blaise Matuidi a fronte di un corrispettivo di € 20 milioni, pagabili in tre esercizi. Il valore di acquisto potrà incrementarsi di ulteriori massimi € 10,5 milioni in funzione del numero di partite ufficiali  che il calciatore disputerà nel corso della durata contrattuale. Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva triennale fino al 30 giugno 2020”.

Comunicato del 20 luglio 2017 della AS Roma spa : “L’AS ROMA SPA rende noto di aver acquistato a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2018, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Gregoire Defrel, dalla U.S. Sassuolo calcio. Il contratto prevede un corrispettivo fisso di 5 milioni di euro, e l’obbligo di acquisizione a titolo definitivo per 15 milioni di euro, condizionato al verificarsi di determinate situazioni sportive. L’accordo prevede inoltre il pagamento di un corrispettivo variabile fino ad un massimo di 3 milioni di euro, per bonus legati al raggiungimento da parte della AS Roma e del Calciatore di determinati obiettivi sportivi. Con il calciatore è stato sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2022”. 

Comunicato del 18 luglio 2017 della SS Lazio spa : “ La SS Lazio comunica l’acquisto a titolo definitivo del calciatore Lucas Pezzini Leiva, nato il 9 gennaio 1987, proveniente dal club inglese Liverpool FC”.

Risulta evidente  che, mentre i Comunicati della Juventus FC spa e della AS Roma spa possono ritenersi, sia pure non integralmente, rispondenti alle disposizioni Consob, i Comunicati della SS Lazio spa sono totalmente difformi da tali disposizioni , omettendo completamente di indicare prezzi, modalità, termini, compensi e costi di intermediazione concernenti le operazioni effettuate.

Difformità ed omissioni che non permettono alcuna valutazione degli elementi essenziali di tali operazioni, sicuramente rilevanti rispetto alla struttura dei costi societari, inducendo negli azionisti, negli stakeholder della Società, nonché nel mercato in generale, la più totale confusione, generata anche dalla diffusione di notizie da parte degli organi di informazione le più diverse e disparate in merito alle operazioni di cui trattasi.

 Rinnoviamo, pertanto, ancora una volta, l’invito a codesta Commissione, affinchè, nell’esercizio dei suoi poteri-doveri istituzionali, richiami la SS Lazio spa  a volersi conformare nei suoi Comunicati relativi alle operazioni di calciomercato all’osservanza di quanto previsto dalla Raccomandazione n. DEM/10081191 del 1° ottobre 2010.

 Nella non creduta e denegata ipotesi in cui l’intervento richiesto venisse omesso, formuliamo, sin d’ora, doverosa, formale riserva di ogni diritto ed azione nelle sedi più opportune, nessuna esclusa.

Distinti saluti .

 

 Il Presidente

  Dr. Alfredo Parisi

 

 

 

 

 

                                                                                 

 

Perchè Iscriversi a FEDERSUPPORTER

Leggi tutto →

Per iscriversi a Federsupporter, occorrono solo due passaggi:

 

1) compilare il modulo di iscrizione che potete trovare qui

2) versare la quota associativa annuale di 20 euro tramite bonifico bancario o pagamento Sicuro OnLine tramite Carta di Credito

 

Il 10% della quota di iscrizione verrà destinato alla Onlus "proRETT ricerca" (www.prorett.org)

Potrai richiedere copia dei volumi editi da FederSupporter al costo preferenziale di 10 euro invece dei 20 euro .