FederSupporter e AVIS per uno sport più sano

L'Avv. Rossetti sullo 'Stadio della Roma'
 

Come disse Verdone: “ Stamo a perde de dignità”

 23 agosto 201

Mai come in questi ultimi tempi è difficile essere tifosi della Lazio.

Tra volantini deliranti di gruppi di tifosi, adesivi offensivi di una memoria collettiva mondiale, manichini impiccati, processi sportivi e giudiziari dove prescrizione equivale ad assoluzione, giornalisti allontanati con male parole  perché osano fare domande scomode, campagne acquisti/vendita di giocatori sempre più speculative e necessarie alla sopravvivenza del Club, giocatori stranieri fantasma, giovani promesse mandate ad invecchiare in  Serie inferiori o all’estero. Tutto un modo d’essere !

E per non farci mancare nulla: urla telefoniche del “padrone” nei confronti del “suddito” allenatore, per riaffermare la propria superiorità , trasmesse via internet a tutto il mondo dei social, diventando così virale, tanto da essere riportate, con particolare evidenza, dai principali quotidiani non solo sportivi.

Su tale ultimo episodio e per chiarire gli aspetti giuridici ed etici della sceneggiata telefonica, si rinvia all’allegata Nota dell’Avv. Rossetti.

Ma che altro deve succedere   al  mondo biancoceleste una volta circondato da amore, passione e voglia di esserci, sempre e comunque, anche nei momenti peggiori della sua storia sportiva?

Alfredo Parisi

  

Leggi tutto...


Lazio-Napoli in TV : un Flop annunciato

Roma 21 agosto 2018 -Lazio-Napoli del 18 agosto 2018. CHI l’ha vista ?

Come era facile prevedere e come, poi, si è puntualmente verificato, la partita Lazio-Napoli del 18 agosto scorso l’hanno potuta vedere pochi in TV e quelli che l’hanno veduta in streaming ne hanno potuto vedere solo alcuni frammentari spezzoni.

 In questo senso innumerevoli sono state e sono le proteste pervenute da tutte le parti, in ogni sede e con ogni mezzo.

Questo “flop” annunciato è il frutto della spregiudicata rapacità delle società di calcio che ha prodotto il nefasto, per i consumatori e gli utenti, esito finale della gara di aggiudicazione dei diritti audiovisivi per le partite di calcio relativamente al periodo 2018-2021.

Leggi tutto...


Un DASPO rosa

 Roma 20 agosto 2018 -Un DASPO rosa

Se lo scopo era quello di sottolineare la “ presa del fortino Curva Nord” da parte degli ultras con il loro comunicato, l’obiettivo può dirsi raggiunto.

I tweet sui social si sono i susseguiti in modo ossessivo, le telefonate, il passaparola dei tifosi ha sviluppato un vero e proprio tsunami mediatico.

Sugli aspetti tecnico-giuridici in tema di responsabilità sia degli autori  del comunicato sia, purtroppo, della stessa Società, si esprime in modo chiaro e preoccupante l’Avv. Rossetti nella Nota allegata; responsabilità che mi aspetto  di vedere correttamente accertata e sanzionata.

Da parte mia,  credo che la risposta migliore a tale assurdità si possa trovare nelle parole della corrispondente dagli USA per il TG3, Giovanna BotteriEva Kant !!!), apparse su “Il Corriere della Sera” del 20 corrente, inserto ROMA, quotidiano che dedica ben tre pagine all’accaduto.

L’anima laziale ( ndr. delle Donne)  è cresciuta in tutti questi anni nutrita e difesa dalla loro passione, forte e sicura, più dura della violenza ottusa degli stereotipi ingiusti. Una passione così irriducibile ( ndr. questa si è IRRIDUCIBILE)  da liquidare  con un sorriso le follie di piccoli gruppi che non rappresentano affatto il grande popolo della Lazio”.

E’ vero, ma spesso la follia di pochi diventa pericolosa in un contesto di indifferente colpevolezza.

Alfredo Parisi

Leggi tutto...



Perchè Iscriversi a FEDERSUPPORTER

Leggi tutto →

Per iscriversi a Federsupporter, occorrono solo due passaggi:

 

1) compilare il modulo di iscrizione che potete trovare qui

2) versare la quota associativa annuale di 20 euro tramite bonifico bancario o pagamento Sicuro OnLine tramite Carta di Credito

 

Il 10% della quota di iscrizione verrà destinato alla Onlus "proRETT ricerca" (www.prorett.org)

Potrai richiedere copia dei volumi editi da FederSupporter al costo preferenziale di 10 euro invece dei 20 euro .