FederSupporter e AVIS per uno sport più sano

L'Avv. Rossetti sullo 'Stadio della Roma'
 

Inchiesta penale su Tor di Valle : conseguenze

  Roma 28 luglio 2018Le conseguenze dell’inchiesta penale sul Progetto Tor di Valle: “bazzecole”, “ quisquilie” “pinzellacchere”.                                                                        

Il Direttore Generale della AS Roma spa, Mauro Baldissoni, ha dichiarato che il Progetto dello Stadio a Tor di Valle non sarebbe oggetto dell’inchiesta penale in corso e non sarebbe viziato, attribuendo tale certificazione alla Magistratura inquirente ( cfr. “La Gazzetta dello Sport” del 18 luglio, pag.12).

In altre parole,  secondo il sunnominato Direttore Generale, l’inchiesta penale conterrebbe, relativamente all’iter amministrativo per l’approvazione del Progetto in questione, per dirla con Totò ( film “Totò a colori”) una serie di : “bazzecole”, “ quisquilie” “pinzellacchere”.

Ciò premesso, già nelle mie Note “ Tor di Valle: come prima, più di prima” del 28 giugno scorso (cfr. www.federsupporter.it) avevo spiegato, con trascrizione di ampi brani dall’Ordinanza del Tribunale di Roma dell’11 giugno scorso, come tali affermazioni fossero e siano destituite di ogni fondamento.

Leggi tutto...


TOR DI VALLE: COME PRIMA PIU' DI PRIMA

Le parole di una famosa canzone degli anni ’60 ben si confanno alle dichiaraziomni dell’Assessore all’Urbanistica del Comune di Roma, Luca Montuori, secondo il quale “la procedura , se, come crediamo, risulta corretta, potrà andare avanti” (cfr. “Il Messaggero”, pag. 41 del 19 giugno scorso).

Su queste premesse l’Avv. Rossetti analizza, nell’allegata Nota,  il provvedimento della Magistratura penale, mettendo in avidenza gli aspetti più salienti e caratteristici della ricostruzione della complessa vicenda.

Allegati:
Scarica questo file (Tor di Valle come prima.pdf)Tor di Valle come prima.pdf[ ]702 kB

Il Calcio italiano sempre meno gioco

Prendo lo spunto da una recente analisi apparsa su "La Gazzetta dello Sport" di Roberto Beccantini  nella sua Rubrica "La Rovesciata", intitolata "Il Calcio Italiano e i soliti nodi" per portare all'attenzione il problema, ormai di pubblico dominio,  delle "plusvalenze"  in un calcio sempre meno interessato al gioco  e sempre più al business.

Nella Nota allegata l'Avv. Rossetti  richiamando l'attenzione  sull'attuale situazione del nostro sistema calcio in tema di trasferimento di calciatori  pone in rilievo i poteri/doveri di  vigilanza che dovrebbero fare carico alla FIGC .

Alfredo Parisi

Registrati per leggere il seguito...



Perchè Iscriversi a FEDERSUPPORTER

Leggi tutto →

Per iscriversi a Federsupporter, occorrono solo due passaggi:

 

1) compilare il modulo di iscrizione che potete trovare qui

2) versare la quota associativa annuale di 20 euro tramite bonifico bancario o pagamento Sicuro OnLine tramite Carta di Credito

 

Il 10% della quota di iscrizione verrà destinato alla Onlus "proRETT ricerca" (www.prorett.org)

Potrai richiedere copia dei volumi editi da FederSupporter al costo preferenziale di 10 euro invece dei 20 euro .