FederSupporter e AVIS per uno sport più sano

L'Avv. Rossetti sullo 'Stadio della Roma'
 

Striscioni negli stadi

                                                                                                         Roma 26 marzo 2014

Striscioni allo Stadio: una sintesi procedurale.

 

Le recenti vicende che hanno interessato i media relativamente all’impedimento di esposizione degli striscioni da parte della tifoseria della Lazio in occasione della gara del 23 marzo scorso ( Lazio- Milan) e soprattutto la dichiarata “ignoranza” , nell’etimologia latina della parola di “ non conoscenza” delle modalità di esposizione degli striscioni, particolarmente enfatizzata nel corso di una trasmissione pomeridiana di una nota radio romana ( 25 marzo, ore 17,13: “ non conosco il regolamento; un regolamento che non sapevo neppure che ci fosse “ – ndr testuale ), ci hanno indotto ad affrontare, nel modo più esaustivo possibile, anche e soprattutto nell’interesse di tutte le tifoserie, il complesso normativo che regolamenta la fattispecie.

Nell’allegato Studio dell’Avv. Rossetti sono affrontati gli aspetti giuridici, regolamentari e comportamentali di quello che è stato felicemente chiamato “ Corpus normativo”.

Di seguito, invece si sintetizza l’iter procedurale per la richiesta di introduzione di uno striscione nella stadio che, si rammenta prende le mosse dalla richiesta che deve essere avanzata alla società sportiva , presentando, in calce il fac -simile di un modulo adottato dalla Juventus Football Club spa Si precisa che l’esposizione degli striscioni rientra in quel “Regolamento d’uso degli impianti sportivi” che ogni società ha predisposto e che, in occasione dell’acquisto di un titolo d’ingresso ( abbonamento o biglietto), il tifoso dichiara di conoscere e di accettare !

 

Alfredo Parisi

 

                                                           L’Iter procedurale

  1. Richiesta da presentare alla società sportiva entro i 7 giorni lavorativi antecedenti la partita secondo il modulo , appositamente predisposto, e completo di tutta la documentazione richiesta;
  2. Se lo striscione è già inserito nell’Albo degli Striscioni istituito presso l’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, per la richiesta è sufficiente la presentazione entro le ore 19 del giorno precedente la gara ;
  3. La società sportiva alla ricezione del modulo invia al Gruppo Operativo di Sicurezza la richiesta per l’approvazione, richiesta che verrà esaminata nel corso di una riunione presso la Questura locale;
  4. L’approvazione del GOS viene inviata alla società sportiva.

                                                          Il Modulo

Luogo/Data

                                                                              Spett.le JUVENTUS FOOTBALL CLUB SpA

                                                                              C.so Galileo Ferraris, 32 – Torino

                                                                              Fax. 011.65 63 92 56

                                                                              e-mail : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Oggetto: istanza esposizione striscioni in occasione della gara

Juventus vs. del

 

 

In relazione a quanto disposto dall’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive con nota nr. 14/2007 dell’8 marzo 2007 e n. 26 del 30 maggio 2012.

Il sottoscritto

COGNOME : NOME :

nato il : luogo di nascita :

Residente a : indirizzo :

Tel. Fax e-mail :

 

richiede la possibilità di esporre all’interno dello “Juventus Stadium” uno striscione avente le seguenti caratteristiche:

- dimensioni/materiale :

- contenuto/scritta :

- settore richiesto :

- grafica : allegare foto dello striscione

 

Si rimane in attesa del “nulla osta” nonché delle indicazioni da osservare in merito all’esposizione (orario-locazione etc.)

                                                              

 

Si dichiara che:

 

lo striscione richiesto : è già inserito nell’albo degli striscioni disponibile sul sito dell’Osservatorio Nazione sulle Manifestazioni Sportive;

 

non’è inserito nell’albo degli striscioni disponibile sul sito dell’Osservatorio Nazione sulle Manifestazioni Sportive;

Il Richiedente

 

Si autorizza il trattamento dei dati personali ai sensi della L. 196/2003


Federsupporter e Codacons chiedono alla Consob un intervento urgente in merito alla cessione della maggioranza delle azioni della AS Roma spa a tutela degli investitori e del mercato

Federsupporter e Codacons hanno inviato oggi alla Consob una formale richiesta di intervento urgente della Commissione in merito alla cessione della maggioranza delle azioni della AS Roma spa a tutela degli investitori e del mercato.

In particolare,  nella lettera, che si trova pubblicata sul sito www.federsupporter.it e www.codacons.it,viene messo in evidenza che i piccoli azionisti della AS Roma, i quali detengono complessivamente circa il 33 % del capitale sociale, sono stati tenuti all’oscuro delle regole e delle modalità di svolgimento del negoziato che ha portato all’odierna cessione: regole e modalità che, invece, avrebbero dovuto essere comunicate ai suddetti piccoli azionisti.

Tale omissione non ha consentito e non consente ai richiamati piccoli azionisti di poter verificare se il negoziato si sia effettivamente svolto secondo le regole e le modalità prestabilite e, soprattutto, non consente di verificare se l’offerta che ha portato all’aggiudicazione del pacchetto di maggioranza azionario della AS Roma alla così detta “ cordata americana” sia, in realtà, quella migliore.

Ciò anche alla luce del fatto che il prezzo di cessione del suddetto pacchetto, pari a € 0,67, risulta inferiore di oltre il 40%  rispetto al valore delle azioni ,€ 1,16, registrato poco prima della data della cessione stessa.

Inoltre, si chiede alla Consob di accertare se sussistano o possano sussistere eventuali situazioni di conflitto di interesse tra i soggetti negoziatori e gli attuali soggetti cessionari delle azioni di maggioranza.

 

Federsupporter                                                                                Codacons


LO SCIOPERO DEI SOSTENITORI DELLA LAZIO PER LA GARA LAZIO-FIORENTINA DEL 27 FEBBRAIO 2010 RACCONTATO DAGLI ORGANI DI STAMPA

Abitualmente di seguito ad  ogni manifestazione, il giorno dopo sugli organi di stampa si assiste  ad un “ balletto” di cifre e di opinioni.

Riteniamo,quindi, di fare cosa utile offrendo agli associati di Federsupporter  ed a tutti coloro i quali vorranno consultare il nostro sito (www.federsupporter.it) una ampia panoramica tratta da alcuni organi di stampa,sportivi e non sportivi, nazionali e locali, che hanno raccontato lo sciopero dei sostenitori della Lazio per la gara Lazio- Fiorentina del 27 febbraio.....

Leggi tutto...



Perchè Iscriversi a FEDERSUPPORTER

Leggi tutto →

Per iscriversi a Federsupporter, occorrono solo due passaggi:

 

1) compilare il modulo di iscrizione che potete trovare qui

2) versare la quota associativa annuale di 20 euro tramite bonifico bancario o pagamento Sicuro OnLine tramite Carta di Credito

 

Il 10% della quota di iscrizione verrà destinato alla Onlus "proRETT ricerca" (www.prorett.org)

Potrai richiedere copia dei volumi editi da FederSupporter al costo preferenziale di 10 euro invece dei 20 euro .