FederSupporter e AVIS per uno sport più sano

L'Avv. Rossetti sullo 'Stadio della Roma'
 

Aggressione ai tifosi del Tottenham.

                                                                                              COMUNICATO Aggressione ai tifosi del Tottenham. Dando seguito all’impegno assunto nella nota, pari oggetto, del 26 novembre scorso, il Presidente di Federsupporter, Dr. Alfredo Parisi, ha inviato, il 27 novembre, una lettera al Presidente, Dr. Fabrizio Sonnino, dell’OSER, Organizzazioni Sportive Ebraiche Romane; lettera consultabile sul sito ( www.federsupporter.it).   Con la lettera viene chiesto, in particolare, un incontro allo scopo di portare avanti, nell’ambito sportivo, forme di confronto e di dialogo che possano contribuire al contrasto di ogni forma di antisemitismo e, più in generale, alla diffusione e condivisione di valori, che sono propri dello sport, di tolleranza, di non violenza e di reciproca conoscenza e fratellanza.    Roma 29 novembre 2012                                                                            Ufficio Stampa                                                                                                               Roma 27.11.2012                                                                                                             Spett.le                                                                                                             OSER                                                                                                             Organizzazioni Sportive                                                                                                             Ebraiche Romane .                                                                                                             Alla cortese attenzione del   Presidente Dr.Fabrizio Sonnino   Gentile Presidente,   ho avuto modo di leggere con molta attenzione la storia e le attività promosse dall’Associazione da Lei presieduta.   Mi permetto innanzitutto di presentare la mia Associazione: Federsupporter, Associazione costituita per atto pubblico il 25 gennaio 2010, è Ente esponenziale dei diritti e degli interessi diffusi e collettivi dei sostenitori sportivi.   Nello scopo sociale, nell’ambito della rappresentanza e tutela , nel senso più ampio, dei suddetti diritti ed interessi, figura quello di dare il proprio contributo di idee e proposte sui problemi generali dello sport e, in particolare, del calcio, con competenti valutazioni, studi e proposte da diffondere presso l’opinione pubblica e verso le Istituzioni e forze politiche e sociali.   L’Associazione recepisce, inoltre, nel proprio statuto le previsioni di cui all’art. 8, comma 4, della legge n. 41/2007, facendo proprie le finalità di promozione della cultura sportiva, della non violenza e della pacifica convivenza, come sanciti dalla Carta Olimpica.       L’Associazione, altresì, nella predetta qualità di Ente esponenziale dei diritti e degli interessi diffusi e collettivi dei sostenitori sportivi, è riconosciuta come soggetto interlocutore dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive ed è stata legittimata a promuovere importanti procedimenti giudiziari ( Consiglio di Stato e Tar del Lazio ), nonché a partecipare ad importanti procedimenti penali in corso ( costituzione di persona offesa dal reato nel procedimento sugli illeciti sportivi in corso dinanzi al Tribunale Penale di Cremona).   Nel contesto delle attività portate avanti da FederSupporter ( ved. www.federsupporter.it) e proprio nella logica delle richiamate finalità di cultura sportiva, di non violenza e di pacifica convivenza, abbiamo redatto nella giornata di ieri, 26 novembre, una Nota di commento (ved.allegato) al vergognoso episodio verificatosi a Roma nei confronti di alcuni tifosi del Tottenham.   Mi farebbe oltremodo piacere raccogliere Suoi commenti sulla Nota e Le sarei grato se Ella potesse trovare il tempo e il modo per un incontro al fine di portare avanti, in particolare nel campo dello sport, quelle forme di confronto e dialogo che possano elevare ed attuare, prima di tutto sul piano culturale, quella condivisione di valori in precedenza richiamati.   Nel restare a Sua completa disposizione e in attesa di poterLa incontrare (al riguardo, Le dettaglio i miei contatti), La saluto cordialmente.                                                                                     Il Presidente                                                                               Dr. Alfredo Parisi                                                              

Tifo o criminalità?

La recente aggressione ad alcuni tifosi del Tottenham avvenuta a Roma e le dichiarazioni, i commenti e le iniziative da più parti scaturite hanno offerto a Federsupporter lo spunto per una approfondita e dettagliata analisi sulle cause e sugli strumenti di contrasto a fenomeni che, con il pretesto e sotto l'apparenza della passione sportiva sono totalemtenestranei ad essa.

 

Ufficio Stampa

 

Leggi tutto...


Regole statali e FIFA per gli Agenti dei calciatori: rispettarle è legale ?

Regole statali e FIFA per gli Agenti dei Calciatori: rispettarle è legale ?

Tra i tanti problemi di sistema che assillano il mondo dello sport e del calcio in particolare, sembra che l’attenzione portata da Federsupporter sullo status degli agenti dei calciatori, sia nel corso del Convegno di Genova dell’ottobre 2010 ( ved. www.federsupporter.it) , sia, da ultimo, nel libro “ L’impresa sportiva come impresa di servizi: il supporter consumatore “ di A.Parisi e M. Rossetti, pubblicato nel marzo del corrente anno ( pagg. 213 e segg.), abbia iniziato ad essere affrontato.

Osservazioni, analisi e commenti che stanno trovando, ancorchè limitatamente alla giustizia sportiva, puntuali conferme nelle decisioni della Commissione Disciplinare Nazionale e della Corte di Giustizia Federale.

Ciò che lascia perplessi è il “ silenzio assordante” che promana dalle Istituzioni e organizzazioni , statali e sportive che dovrebbero affrontare un problema che assume contorni e dimensioni ben più ampi della semplice regolamentazione di una categoria professionale, coinvolgendo la stessa riforma della legge n.91/1981.

Sempre per non dimenticare, Federsupporter ha ritenuto opportuno puntualizzare e commentare un breve passaggio in un articolo pubblicato il 20 novembre sulla “ rosea” sportiva che, peraltro, sfiora appena tale problematica.

La Nota dell’Avv. Rossetti richiama, in particolare, l’attenzione su alcune proposte che sarebbero state formulate da una Commissione della Lega Calcio di Serie A in totale controtendenza con i vigenti Regolamenti FIFA.

Il Presidente

Dr Alfredo Parisi

Leggi tutto...



Perchè Iscriversi a FEDERSUPPORTER

Leggi tutto →

Per iscriversi a Federsupporter, occorrono solo due passaggi:

 

1) compilare il modulo di iscrizione che potete trovare qui

2) versare la quota associativa annuale di 20 euro tramite bonifico bancario o pagamento Sicuro OnLine tramite Carta di Credito

 

Il 10% della quota di iscrizione verrà destinato alla Onlus "proRETT ricerca" (www.prorett.org)

Potrai richiedere copia dei volumi editi da FederSupporter al costo preferenziale di 10 euro invece dei 20 euro .